Opzioni:

DEPURARSI DA METALLI PESANTI, PESTICIDI E INQUINANTI

Se sei sempre stanco, irritabile, hai difficoltà a perdere peso o ti senti depresso, potresti soffrire di un accumulo di tossine provenienti da aria, acqua e terreno, inquinati. Se non sei sicuro se sia o meno il tuo caso, una cosa è certa: non sei immune dagli effetti tossici dell’inquinamento ambientale. Anche prodotti di uso quotidiano, come uno shampoo, contengono migliaia di prodotti tossici, mortali ad alti dosaggi.

E’ ora di muoversi e passare all’attacco invece di restare sulla difensiva. Ne va della nostra salute. Ecco 25 modi per purificare il corpo, e che potrebbero diventare una occasione per una buona abitudine alimentare.

1.      Aiutiamo fegato e vescica biliare con la barbabietola rossa. Le barbabietole sono una fonte preziosa si ferro, magnesio, zinco e calcio che aiutano la disintossicazione ed una migliore eliminazione. Sono anche ricche  di vitamina B3, B6 e C, e di beta-carotene. Tutti importanti nutrienti di aiuto al fegato ed alla vescica biliare per la produzione di acidi biliari che aiutano la disintossicazione.
2. Beviamo più acqua purificata. L’acqua è di per se stessa uno dei più vitali sistemi di auto-purificazione disponibili sul pianeta. Aiuta ogni singola cellula ad eliminare le scorie e ci permette di liberarci delle tossine attraverso le urine e le feci, ed attraverso la pelle con il sudore. Inoltre siccome le cellule possiedono una loro carica elettromagnetica, possiamo rifornirgliela mettendo l’acqua in una bottiglia blu, ed esponendola al sole per ½ -1 ora.

3.Facciamo il bagno nell’argilla di caolino o nell’argilla di calcium montmorillonite, considerate le migliori per rimuovere i pesticidi dal corpo.
4. Riduciamo lassunzione di carne e prodotti caseari dato che provengono da animali che possono essere nutriti con diete contenenti  OGM.

5 .Consumiamo più pantetina, la forma biologicamente attiva della vitamina B5, che aiuta ad aprire i blocchi causati dai pesticidi. Quando siamo intasati di pesticidi, i nostri corpi non riescono più a disintossicarsi da soli in modo naturale.
6. Usiamo carbone attivo. Se ne può assumere in tutta tranquillità fino a 20-30 grammi al giorno, in acqua purificata. Il carbone attivo lega i pesticidi e le altre tossine ambientali trasportandoli nell’intestino dal quale vengono eliminati. Dopo averlo usato, si può assumere della melassa in modo da rimpiazzare quei minerali importanti che il carbone potrebbe aver portato via con sé insieme alle tossine.
7. Mangiamo più agrumi. Le pectine degli agrumi sono dei potenti disintossicanti naturali. Gli agrumi rimuovono naturalmente i metalli pesanti senza impoverire la presenza dei minerali traccia.
8.Creiamo un ambiente alcalino nel corpo mangiando più frutta organica e più vegetali che stimolano diversi canali corporei di disintossicazione: puliscono fegato, intestini, pelle, sangue, ecc.
9. Mangiamo più fibre. Quando mangiamo fibre, il fegato si può ripulire più facilmente dalle tossine attraverso il sistema digestivo e lo alleggeriamo incredibilmente da quel carico di lavoro che svolge cercando costantemente di ripulire il nostro corpo dalle sostanze tossiche. Fra gli alimenti ricchi di fibre: frutta, vegetali, grano integrale, patate (pelle inclusa), ecc.
10. Mangiamo più pompelmo che contiene la naringenina, uno speciale flavonoide che aiuta il fegato a bruciare grassi invece di accumulare tossine nelle nostre cellule adipose.
11. Mangiamo aglio, può aiutarci a potenziare la disintossicazione visto che l’aglio aiuta ad aumentare la produzione dei globuli bianchi, noti come linfociti, parte importante del sistema immunitario.
12. Mangiamo asparagi , può ridurre i livelli di pesticidi nel corpo.
13. Mangiamo uova di galline allevate a terra. Può aiutare a rimuovere le tossine ed alza i livelli di energia.
14. Aumentiamo il nostro livello di vitamina C: è una cosa ottima. Fa bene e disintossica il corpo: si è scoperto che la vitamina C aiuta a ridurre gli effetti delle radiazioni.
15. Sono centinaia di anni che i Nativi Americani usano la salsapariglia in tè e tinture, quale modo per disintossicare efficacemente il sangue. È un aiuto efficace anche per il fegato e i reni in quanto coopera nella disintossicazione del corpo.
16. Facciamo attività fisica e teniamoci attivi. È vitale per tenere fuori dal corpo le impurità. Bastano dai 30 ai 60 minuti al giorno per portare sangue ricco di ossigeno al fegato ed alle reni, aiutandoli nella disintossicazione.
17. Mangiamo le noci del Brasile, piene di glutatione, un disintossicante naturale che aiuta il corpo a disfarsi di pesticidi ed altre tossine dannose. Le noci del Brasile, ricche anche di selenio, aiutano a loro volta a creare altro glutatione. Sono anche chiamate: la madre  di tutti gli antiossidanti.
18. La spazzolatura a secco è un modo efficace per aiutare il corpo nella sua azione disintossicante legata al sudare, ai bagni ecc. Se i pori si chiudono, la disintossicazione diviene difficoltosa e ridotta.  La nostra pelle è uno degli organi di disintossicazione più grandi. Ha una superficie di circa 5 metri quadrati, sostituisce quotidianamente parte delle proprie cellule.  La spazzolatura a secco stimola anche il flusso linfatico, che aiuta ad eliminare le tossine dal corpo.
19. Assumiamo latte di cardo mariano – Sylibum marianum – di grande aiuto per il fegato e di grande aiuto per la disintossicazione del corpo. Questa erba è stata collegata anche alla riduzione di alcune forme di cancro, del diabete e di alcuni disordini digestivi.
20. Consumiamo Tè di Essiac, che pulisce il corpo ed ha proprietà anti-cancerogene. Questo tè aiuta il corpo ad eliminare i pesticidi presenti negli OGM e spruzzati nel terreno ( permethrina inclusa ).
21. Mangiamo vegetali marini: l’Algina delle alghe aiuta ad assorbire le tossine dal tratto digestivo, in modo che siano eliminate più facilmente. Apporta anche la selezione più ampia disponibile di minerali vitali in traccia, che aiuta a pulire il sangue.
22. Consumiamo anche foglie e radici di tarassaco che aiutano la disintossicazione grazie ai loro alti livelli di antiossidanti e decongestionano il fegato.
23. Usiamo germogli di broccoli nelle nostre insalate (e in generale anche altri germogli tipo alfa-alfa …) in modo da assumere delle sostanze importanti che aiutano la disintossicazione da: sulphorophanes, indole-3-carbinol e D-glucarate.  I germogli contengono anche 20 volte più sulfurofano dei broccoli cresciuti.

24. Mangiamo semi di lino ed olio di semi di lino per aiutare la disintossicazione del corpo. Questo super-alimento è pieno di fibre e di Omega 3, due sostanze importanti per la disintossicazione.
25. Aggiungiamo alle nostre ricette la curcuma. È una radice ricca di Curcumina, spesso usata nella Medicina Ayurvedica per curare fegato e disordini digestivi. È un potente agente disintossicante.
Christina Sarich 
Fonte >  Waking Times

Lascia un commento

Nome:

e-mail:

Sito web:

Commento: